“Help me, brother!”: la seconda puntata di Lettere Italiene è online

É arrivata puntuale sul web nella Giornata Internazionale dei Migranti la nuova puntata di Lettere Italiene. Si tratta del secondo appuntamento con la serie nata dalle storie di giornalisti e scrittori stranieri che vivono in Italia raccolte in “Nuove lettere persiane – Sguardi dall’Italia che cambia”, progetto editoriale realizzato da Cospe, in collaborazione con L’occhio e la Luna.

Da oggi disponibile sul sito del progetto è “Help me brother!”, l’episodio tratto dall’omonimo racconto del giovane blogger collaboratore di Associna Sun Wen Long. La storia narrata è quella di  HaniYi, studente cinese che descrive in chiave ironica i compagni italiani e i coetanei cinesi, mettendo in evidenza punti di contatto e differenze, difficoltà e contraddizioni.

“Il protagonista di questa vicenda – spiega l’autore – è un orientale che ama l’Occidente, in particolare l’Italia, paese in cui si trova per motivi di studio. Di essa sa cogliere con una certa obiettività sia gli aspetti positivi che le contraddizioni e le assurdità. Con questa narrazione ho voluto restituire l’immagine dei giovani cinesi che abitano qui, spesso ancora in cerca di un proprio posto nella società. Infondo si tratta di una realtà non così diversa da quella che anche i giovani autoctoni si trovano a vivere”.

Il prossimo appuntamento con la web serie girata da Federico Micali e Yuri Parrettini è l’11 gennaio, quando sul sito del progetto verrà diffuso il terzo episodio.

Sostenere il progetto è facile: basta un clic per dare il proprio contributo e aiutare nuovi autori a raccontare la propria storia. Per maggiori informazioni clicca qui.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *