Premio “Jerry Masslo”. I nomi dei vincitori

Si e’ conclusa, dopo tre giorni di fitti appuntamenti, la Seconda edizione del Premio dedicato a Jerry Masslo, promosso dalla Flai Cgil a Villa Literno.

Nella sezione dedicata alle scuole, per le Scuola Primaria ha vinto il disegno dell’Istituto comprensivo Rodari-Annecchino di Pozzuoli; per le Secondarie di primo grado ha vinto il video dell’Istituto comprensivo di Castel Volturno Centro; e per le scuole Superiori di secondo grado ha vinto l’elaborato della IV B del Liceo Margherita di Savoia di Napoli.

Per la migliore tesi di laurea ha vinto Annalisa Di Gilio con una tesi su lavoro e mediazione nel mercato del lavoro; mentre per la Sezione speciale dedicata ad autori stranieri che hanno prodotto elaborati in italiano e’ stata premiata la raccolta di poesie di Rosanna Crispim.

Infine, l’edizione ha visto il riconoscimento del Premio Jerry Masslo 2012 per il documentario di Adam Yameogo e Jean Yameogo, “Lo sfruttamento degli immigrati in Puglia. Caporalato e raccolta dei pomodori”.

Il documentario, ha spiegato la giuria, “merita il riconoscimento non solo perché racconta le terribili condizioni di vita e di lavoro degli immigrati africani nel foggiano, ma perché le rappresenta dall’interno, mostrando aspetti del loro lavoro che difficilmente avrebbero potuto essere ripresi da un occhio esterno”.

Fonte:  www.flai.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *