A Torino si apre la settimana libica con “Inside Libya”

Il 20 ottobre 2011 moriva a Misurata il colonnello Muammar Gheddafi. A un anno di distanza l’Istituto Paralleli organizza a Torino “Inside Libya”, una settimana dedicata alla Libia che si protrarrà dal 30 ottobre al 6 novembre

Il 30 ottobre, a dare il via all’iniziativa sarà una tavola rotonda dal titolo “La Libia dalla guerra a oggi” (Campus Luigi Einaudi, ore 14,00), in cui dialogheranno a partire dalle storie inside il giornalista libico Farid Adly, il reporter Fabio Bucciarelli, autore della prima foto scattata al cadavere di Gheddafi, il corrispondente di guerra Mimmo Candito e Alessio Genovese, autore del reportage televisivo “Libia un anno dopo”.

La settimana libica ospiterà anche la mostra fotografica di Alessio Genovese “Our life Inside: Libya” (30 ottobre – 6 novembre 2012 Campus Luigi Einaudi). La mostra è risultato di un viaggio in Libia nei mesi di agosto e settembre 2011, in cui l’autore descrive la situazione della Libia durante le ultime fasi del conflitto e dopo la liberazione di Tripoli. Immagini che rappresentano la vita dei combattenti, dei feriti, dei prigionieri politici e degli immigrati africani.

Infine, nell’ambito della stessa iniziativa, l’Istituto Paralleli affronterà anche il tema delle nuove relazioni economiche italo-libiche in un evento a porte chiuse (8 novembre 2012) indirizzato a un pubblico di imprenditori e operatori, che si terrà presso la Camera di Commercio di Torino.

Per consultare il rpogramma completo clicca qui.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *