Dai un calcio al razzismo, partecipa alla FARE Action Week

Firenze, 19/10/2012.

È tornata la FARE Action Week – Settimana d’Azione FARE, una serie di iniziative sportive in tutto il mondo per unire tifosi, club e tutti coloro che sono vittime del razzismo al fine di eliminare la discriminazione. La Settimana d’Azione della rete “Football Against Racism in Europe” (FARE), che proseguirà fino al 31 ottobre, mira a sensibilizzare sempre di più l’opinione pubblica sul problema della discriminazione e dell’esclusione e a creare un fronte unito per affrontare questo fenomeno in uno degli sport più diffusi in Europa.

Durante la FARE Action Week, un’ampia gamma di iniziative e attività vengono organizzate a livello locale per fronteggiare problemi presenti all’interno di squadre o comunità. Farlo tutti insieme significa essere più forti nell’adottare una posizione comune contro il razzismo nel calcio. La passata edizione della Settimana FARE  ha registrato un numero record di più di 1000 eventi in 40 paesi, dentro e fuori i campi da gioco di tutta Europa.

Ad oggi sono molte le top star europee che stanno prestando sostegno alla campagna. Tutte le 32 squadre della UEFA Champions League hanno partecipato alla campagna “Uniti Contro il Razzismo”. Anche le attività simboliche organizzate dalle FA nazionali e dai club individuali hanno raggiunto un numero straordinario di persone.

Per conoscere le iniziative in Italia clicca qui.

Per conoscere le attività nei vari Paesi clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *