“Quali alternative ai CIE? Prospettive e proposte”

“Quali alternative ai CIE? Prospettive e proposte” è il Forum  organizzato da European Alternatives con l’Associazione Giù le frontiere – Rete Primo Marzo e il patrocinio della Commissione Europea, del Comune di Bologna, della Provincia di Bologna e della Regione Emilia Romagna per il prossimo giovedì 10 Maggio presso la Sala Cappella Sala Cappella Farnese di Palazzo d’Accursio (Piazza Maggiore 6, Bologna).
In quest’occasione culminerà l’attività di sensibilizzazione e informazione sulla situazione dei CIE e CARA, realizzata negli ultimi mesi sul territorio italiano ed europeo anche grazie alle campagne LasciateCIEntrare e Open Access Now, dando avvio a un processo non soltanto di presentazione e confronto, ma soprattutto di elaborazione di proposte per sistemi alternativi alla detenzione da rivendicare a livello europeo.
Tra i tavoli di discussione un approfondimento legato all’informazione “Il ruolo dei giornalisti e della stampa nella sensibilizzazione“,  con Tana de Zulueta e Gabriella Guido (LasciateCIEntrare)
L’incontro rientra nel programma bolognese del Festival Transeurop , il primo festival transnazionale, che dal 2010 si svolge simultaneamente in 14 città europee. L’incontro si iscrive, inoltre, all’interno del percorso People Power Participation sviluppato da European Alternatives, un progetto transnazionale che prevede una serie di consultazione cittadine organizzate da oltre un anno in tutta Europa promuovendo la partecipazione democrarica e il dialogo tra i europei

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *