Corso gratuito di comunicazione e giornalismo

Corso intensivo e residenziale sulla comunicazione giornalisitica su varie piattaforme, con un’attenzione specifica al web. E’ questa l’opportunità offerta da COSPEANSI – Associazione Nazionale Stampa Interculturale a 10 giovani stranieri/e e figli/e di migrantiresidenti in Italia.

Il corso ha la durata di 24 ore, dalle ore 15 di venerdì 13 alle ore 13 di lunedì 16 aprile e ai/alle partecipanti viene offerto il rimborso totale delle spese di viaggio, vitto ed alloggio a Firenze.

Il percorso si baserà su nozioni teoriche introduttive, esercitazioni pratiche e sull’elaborazione di prodotti editoriali, che saranno pubblicati sul sito web nazionale del progetto europeo media4us. Tre i moduli formativi: il primo è un’ introduzione al mondo dell’informazione e dei media, dalla nascita del primo giornale all’era del web, con focus tematico sul rapporto tra media potere e minoranze e sui media alternativi.

Il secondo è dedicato all’informazione e alla comunicazione sul web, sugli strumenti, il linguaggio, vantaggi e limiti, come organizzare l’informazione sul web e le regole redazionali da applicare fino agli aspetti giuridici e legislativi della web edition.

La terza parte è dedicata alla produzione di podcast e videocast, con esempi di varie tecnologie ed applicazioni ed esercitazioni pratiche.

Il percorso sarà curato da Karim Metref, formatore e giornalista, e Faustin Akafack, giornalista, esperto di comunicazione multimediale e Presidente di Felsimedia. Parteciperanno inoltre Pino Rea, LSDI – Libertà di Stampa Diritto all’ Informazione e un giornalista del free press nazionale METRO (in attesa di conferma)

Il corso è riservato ai/alle candidati/e di età compresa tra i 20 e i 29 anni e la scadenza per l’iscrizione è il 4 aprile 2012.

Tutte le informazioni per partecipare:

– BANDO

– SCHEDA DI ISCRIZIONE

– PROGRAMMA

Per informazioni si può contattare la segreteria organizzativa di COSPE, scrivendo a info@mmc2000.net o chiamando il numero 055-473556.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *